travelling salvagnini pavilion

2002

Ogni anno Salvagnini svolge la sua attività commerciale attraverso numerose fiere in Asia, Europa, America e attraverso open house nelle diverse showroom delle sedi estere.

L’obiettivo del progetto è la costruzione di un padiglione multipiano itinerante modulare, che sia espressione dei sistemi produttivi Salvagnini.

Il padiglione si compone quindi di moduli (3×3 m), ad uso bar e ufficio, che possono essere disposti orizzontalmente o su doppio livello, per adattarsi alle diverse esigenze espositive.

La  struttura portante del modulo è stata pensata per essere interamente realizzata con i macchinari prodotti da  Salvagnini: travi e colonne sono in lamiera da 3 mm, punzonata e piegata, i giunti sono invece costituiti da piastre tagliate al laser in acciaio da 15 mm.

Le tamponature sono realizzate con materiali ultraleggeri per facilitare il montaggio e garantire un adeguato isolamento acustico: alluminio e policarbonato alveolare.

Nel corso del 2002 questa struttura è stata montata nelle fiere di Bari, Bologna, Milano, Parigi, Lione, Sinsheim, Hannover, Stoccolma, Birmingham, Chicago.

 

client

Salvagnini Italia Spa

design team

G. Traverso, P. Vighy
F. Ceretta, C. Person
K. Haselrieder

photo credits

traverso-vighy